venerdì 29 agosto 2014

Sul Grappa dopo la vittoria

Con gioia condivido con voi la bella e profonda recensione che Roberto Graziotto ha scritto sul mio primo romanzo, nelle pagine de ilSussidiario.net.

Recensione a "Sul Grappa dopo la vittoria" - Il Sussidiario, 31 agosto 2014

Credo non ci sia modo migliore di questo per festeggiare la notizia della quinta edizione di "Sul Grappa dopo la vittoria" (edito nel 2009), in uscita a settembre.

Un grazie sincero alla Santi Quaranta per l'aiuto, la disponibilità e la fertile collaborazione di questi anni!

E un grazie a chiunque abbia trovato il tempo di leggere il libro!




4 commenti:

  1. ciao Paolo,
    mi sono trovato per caso a leggere questo libro "dall'altra parte del fronte", da Vienna dove vivo e lavoro. E sono stato travolto da questa stupenda lettura, che mi ha rapito e che mi ha fatto tornare a casa da ufficio di corsa per andare avanti nella lettura. Purtroppo per pochi giorni, giusto il tempo di finirlo :)
    Grazie per questo bel viaggio nel Grappa e nella nostra cultura contadina del secolo scorso.
    Un abbraccio, Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissimo Marco, grazie di cuore per le belle parole che hai voluto scrivermi. Mi fa molto piacere che "Sul Grappa dopo la vittoria" ti sia piaciuto, e che ti abbia aiutato a far rivivere una "scheggia" di mondo altro rispetto a quello in cui ora vivi! Un caro saluto e un abbraccio anche a Vienna!

      Elimina
  2. Ho ricevuto "sul grappa dopo la vittoria" da chi mi conosce bene. Stupendo! Magnifica profonda lettura che mi sta immergendo con emozione nella vita delle persone che hai raccontato. Trovo in ogni pagina motivi di riflessione e descrizioni di vita, fatti e luoghi che hanno ricomposto la mia preparazione "nozionistica" di quel periodo. Grazie Paolo. E complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Carlo, grazie, innanzitutto, per le belle parole di apprezzamento che hai voluto condividere con me su questo blog. Sono felice che il libro ti abbia accompagnato in una lettura piacevole e che stia smuovendo riflessioni e ragionamenti sugli aspetti della nostra storia e della nostra tradizione che ho provato a presentare attraverso la narrazione... Grazie ancora e a presto!

      Elimina